Seminario di Naad Yoga a Cesena

Lo Yoga del Suono

Il suono, l’etere, la consapevolezza e la felicità: seminario di Naad Yoga

A febbraio e marzo saremo lieti di presentare al Centro Yoga Le Vie del Dharma una novità davvero speciale: un seminario in due appuntamenti per approfondire il tema del Naad Yoga, lo Yoga del Suono, insieme a Siri Ram Kaur Khalsa, insegnante di Kundalini Yoga ed esperta di Naad Yoga.

Naad Yoga: siamo fatti di suono

Viviamo in un mondo perfetto, spesso senza accorgercene: la creazione è qui, davanti a noi, per essere usata con grazia, gratitudine e saggezza. Il mondo fisico, l’energia che lo anima, i fenomeni che avvengono e i pensieri che ci attraversano (terra, acqua, fuoco e aria) sono gli ingredienti della vita. A noi resta il compito di equilibrarli e usarli con consapevolezza.

Quando parliamo di Naad Yoga, l’elemento su cui lavoriamo è l’etere, lo spazio, il vuoto, che contiene e sostiene ogni altro elemento nella manifestazione dell’eterna creazione, essendone anche l’origine: “In principio era il Verbo”.

La scienza quantistica ha riconosciuto da tempo che le particelle più piccole della materia si manifestano come onde sonore o materia solida, a seconda di come vengono osservate. Siamo quindi fatti di suono – il nostro corpo, come diceva Yogi Bhajan, è come uno strumento a corde, dove le corde sono gli innumerevoli canali in cui fluisce il Prana (energia vitale). Attraverso il Naad Yoga impariamo quindi a percepire e produrre vibrazioni che ci sintonizzano, ci accordano, con l’Universo più vasto, creando armonia e bellezza nella nostra vita.

Quando la nostra attenzione viene rivolta alla qualità del suono emesso o percepito, la nostra capacità di esprimerci, ascoltare e relazionarci con il prossimo aumenta e possiamo modificare la qualità stessa del nostro presente elevando la comunicazione fra noi e gli altri, fra noi e noi stessi.

I concetti stessi di separazione e di conflitto perdono di significato, e una nuova grazia, che può scaturire dal canto, dalla parola o dal silenzio, ci permette di vivere in uno spazio sacro e condiviso, dove ognuno può esprimere più liberamente la vibrazione della propria anima.

11/12 febbraio: “Sunie – il silenzio meditativo e l’arte dell’ascolto”

Il punto di inizio nella pratica del Naad Yoga è l’ascolto.

È nel silenzio che ha origine un suono armonico e consapevole: solo ascoltando attentamente la particolare vibrazione di una nota si può in seguito riprodurla con la propria voce. Nel silenzio, che calma i pensieri e le emozioni, possiamo riconoscere chi siamo, cosa succede intorno a noi e ciò che veramente intendono gli altri quando ci parlano. Inoltre, dando valore al silenzio, impariamo a esprimerci meglio: nel canto, per comunicare le nostre emozioni in modo più vero o anche solo per esprimere la nostra posizione in modo chiaro e consapevole. Guru Nanak definisce “Sunie”, l’ascolto profondo e neutrale, come lo stato che ci permette di lasciare andare il dolore e trasformare il karma.

Unitevi a noi In questo weekend per approfondire il tema dell’ascolto e del silenzio attraverso il suono, la meditazione e gli insegnamenti del Kundalini Yoga. | Relatori: Siri Ram Kaur Khalsa e Sotantar Singh Khalsa

18/19 marzo: “Naad – la vibrazione del suono che espande lo spazio del cuore”

In questo incontro entreremo facilmente in uno stato meditativo sintonizzando più profondamente il nostro “strumento” (sistema energetico) alle armonie universali e sperimentando le potenzialità della nostra voce risonante.

Il suono della voce umana può essere infatti prodotto in una consapevolezza ordinaria o in uno stato più profondo, attivando il movimento del Prana (energia vitale). Il flusso della corrente sonora ci mette in connessione con la nostra essenza divina; l’attivazione del centro del cuore e la regolazione del ritmo del respiro trasformano la nostra consapevolezza direttamente, elevandoci e liberandoci dalle trappole di maya.

Unitevi a noi in questo weekend per sperimentare le potenzialità della vostra voce attraverso gli insegnamenti del Kundalini Yoga e dell’antica tradizione del Gurbani Kirtan. | Relatori: Siri Ram Kaur Khalsa e Sant Subagh Kaur Khalsa

Le Vie del Dharma è unassociazione sportiva dilettantesta e di promozione sociale affiliata a AICS e CSEN. Tutte le attività sono rivolte agli associati.
Calendario degli appuntamenti
Sabato 11 e domenica 12 febbraio 2017
10:00 - 18:00, 1 ora e mezzo di pausa pranzo
Sunie: il silenzio meditativo e l’arte dell’ascolto
Sabato 18 e domenica 19 marzo 2017
10:00 - 18:00, 1 ora e mezzo di pausa pranzo
Naad: la vibrazione del suono che espande lo spazio del cuore
I vantaggi di iscriversi presto
Le Vie del Dharma è un'associazione sportiva dilettantesca e di promozione sociale affiliata a CSEN e AICS. Associandoti potrai accedere a tutte le attività proposte dall'Associazione - incluso il corso "Lo Yoga del Suono"!
Solo se si raggiungerà un numero minimo di iscritti potranno essere coperte le spese del corso, perciò ti invitiamo a iscriverti (e ad associarti, in caso tu non lo abbia già fatto) prima possibile.
Iscriversi presto è molto conveniente anche per te: potrai infatti beneficiare di agevolazioni.
Per gli iscritti entro il 31/12/2016: 290€
Per gli iscritti entro il 20/01/2017: 340€
Per gli iscritti entro l'11/02/2017: 390€

Per informazioni e iscrizioni:

Tutte le attività del Centro sono riservate ai soci dell'associazione Le Vie del Dharma.

Siri Ram KaurInsegnante: Siri Ram Kaur Khalsa

Siri Ram Kaur Khalsa è architetto, Lead Trainer e Trainer per i corsi di formazione KRI di primo e secondo livello.

È stata studentessa diretta di Yogi Bhajan dal 1991 e di Guru Dev SK dal 1993.

È operatrice Professionista di Sat Nam Rasayan e dal 2005 è Trainer di “Conscious Pregnancy” – Yoga per la Gravidanza. Ha iniziato a lavorare con Pietre e Mala Personali nel 1997, sviluppando un metodo originale con l’aiuto della Numerologia.

Dal 1996 studia Naad Yoga con Bhai Baldeep Singh (New Delhi).

Il suo sito: www.ilgiardinoblu.it