Home Salute e benessere Alimentazione sana

quinoareal

La quinoa (Chenopodium quinoa) è testimone di biodiversità; viene coltivata infatti da oltre 5000 anni sugli altipiani pietrosi delle Ande a 4000 metri sul livello del mare ed è cibo essenziale per le popolazioni andine.

Appartiene alla famiglia delle chenopodiacee, come gli spinaci o la barbabietola, è una pianta resistente che non richiede particolari trattamenti e produce una spiga ricca di semi rotondi, simili a quelli del miglio.

Si utilizza in grani in alternativa a un normale cereale, al posto del riso, del couscous o del miglio.

È ottima nelle zuppe, nelle insalate fredde o nelle crocchette.

Scrivici un commento