Home Salute e benessere Alimentazione sana

infusotiglio

  • Produttore: Rocca Dei Fiori
  • Tipo: Prodotto
  • Confezione: 60 gr

Tiglio – tilia tomentosa

fiori con brettee

L’infuso di tiglio si caratterizza per essere davvero molto utile nel momento in cui si tratta di curare tutti quei disturbi o malattie da raffreddamento, ma svolge un’azione benefica anche nelle bronchiti.

Cà dei Fiori si trova a 800 metri di altitudine sull’appennino tosco-emiliano al confine del Parco Naturale del Corno alle Scale.

La prima sensazione che assale è un profumo: la mescolanza d’aromi d’erba, legno e piante. Al primo sguardo il luogo ricorda le antiche aziende contadine, ma accanto ad un’atmosfera così tradizionale e arcaica scopriamo l’idea di un lavoro progettato e studiato in ogni dettaglio.

Cà dei Fiori nasce infatti da un sogno antico, un sogno fatto di terra, alberi e piante. Si concretizza nel 1982, per le fatiche di tre giovani stranieri innamorati del luogo. Questi, dopo anni di prove, ricerche e tentativi di coltura, si stabilizzano con alcune decine di specie di erbe ed incominciano l’attività di vendita nel 1986.

Oggi l’azienda serve più di 500 punti vendita di prodotti naturali ed esporta il 50% del suo lavoro. L’azienda occupa 28 ettari di territorio, tra boschi, zone per la raccolta spontanea, campi coltivati a piante officinali ed ettari riservati alla rotazione delle colture. Cà dei Fiori è infatti una delle prime aziende italiane ad utilizzare un metodo di coltivazione per piante spontanee e semi-spontanee integrate nella coltura, in modo tale che la loro vitalità e proprietà vengano rafforzate.

L’azienda raccoglie ed utilizza piante che crescono spontaneamente, ne facilita la crescita e la riproduzione attraverso tecniche indirette attente all’equilibrio ambientale, favorendo nelle sue azioni la biodiversità. Dal 1982 ad oggi per esempio, il numero delle specie di uccelli che nidificano nel podere è arrivato a 62.

Il metodo Biodinamico impiegato a Cà dei Fiori aggiunge al sistema di coltura biologica l’idea del rispetto dei cicli cosmici e l’uso di preparati specifici. Lo scopo principale della scelta dei metodi di coltura e lavorazione è mantenere inalterate tutte le proprietà della pianta che, se necessario, viene raccolta a mano, poi è essiccata con la massima cura grazie ad un impianto a pannelli solari, passa attraverso macchinari specifici che separano, puliscono e sminuzzano il prodotto; infine il prodotto viene confezionato in sacchetti o in vasetti di vetro.

Scrivici un commento