Home Cos'è lo yoga

Cosa sono le serie dell'ashtanga yoga?

Cosa sono le serie dell’Ashtanga Yoga? Il sistema dell’Ashtanga Vinyasa Yoga comprende una Prima, Seconda e Terza Serie. La Terza Serie si articola a sua volta in quattro sotto-sequenze. Quindi, in pratica, esistono “sei Serie” e la sesta viene oggi praticata da un numero limitato di persone. Possono essere necessari molti anni di pratica per passare da una Serie a quella successiva.

Le “sei Serie” dell’Ashtanga Vinyasa Yoga e la loro funzione

Le Serie presentano alcune caratteristiche comuni, nel senso che una parte della pratica resta costante, mentre muta la parte che caratterizza ognuna di esse.

La parte in comune alle “sei Serie” comprende:

  1. Due tipi di saluto al sole: Surya Namaskar A e Surya Namaskar B. Ogni saluto al sole va eseguito per un minimo di 3 volte e un massimo di 5. Con essi si crea il ritmo calmo del respiro, si comincia l’utilizzo dei bandha e la concentrazione tramite la tecnica della drishti.
  2. Una sequenza di “posizioni fondamentali”, in piedi; questi asana pongono in equilibrio il corpo fisico e quello energetico, e dalla dinamica dei saluti al sole si passa a nuove forme di movimento.
  3. Una sequenza di chiusura: essa guida chi pratica l’AVY verso un “apice energetico”; il respiro ujjayi si attenua; i bandha si alleggeriscono; la drishti si volge all’interno.

Come detto sopra, ognuna di queste serie presenta poi uno specifico gruppo di asana il cui livello di difficoltà ovviamente cresce nel passaggio da una serie all’altra, richiedendo sempre maggiore impegno e umiltà.

La Prima Serie dell’Ashtanga Vinyasa Yoga

La Prima Serie è chiamata Yoga Chikitsa (chikitsa significa “terapia“) e la sua funzione è quella di disintossicare e purificare il corpo, renderlo forte e resistente e produrre un certo grado di scioltezza nelle articolazioni e di elasticità del tessuto corporeo. Essa costituisce la base per ulteriori livelli di pratica e richiede un certo impegno e sforzo.

La Seconda Serie dell’Ashtanga Vinyasa Yoga

La Seconda Serie (o Serie Intermedia), è chiamata Nadi Shodhana (“pulizia dei nervi”) e riguarda una “dimensione energetica” dell’AVY poiché attua la pulizia dei canali energetici e porta chi la pratica ad un livello ulteriore.

La Terza Serie dell’Ashtanga Vinyasa Yoga

La Terza Serie (o Serie Avanzata), comprendente quattro sotto-sequenze indicate come A, B, C, D, è detta Sthira Bhaga (“serenità sublime” o anche “stabilità divina”) e continua a rifinire e pulire il corpo energetico, costituendo uno stadio ulteriore della pratica dell’AVY. Essa richiede un alto grado di forza ed elasticità, e per poterla eseguire in ogni sua versione è necessaria molta pratica, resistenza, e livelli più alti di umiltà e concentrazione.

Scritto da
Agnese ha cominciato a praticare lo yoga a Zagabria nel 2006. Poco tempo dopo, interessata ad approfondire ulteriormente la conoscenza di questa disciplina, si è iscritta ad un corso di formazione degli insegnanti organizzato nella stessa città presso la “Gaia Yoga School” diretta da Marco e Sandra Bianco. Ha poi continuato a studiare con altri maestri di Ashtanga Yoga, tra cui alcuni ex-allievi di Pattabhi Jois, in varie parti del mondo. Da tutti loro, Agnese continua a trarre ispirazione per la pratica personale e l’insegnamento dello yoga durante il tempo libero dagli impegni dl lavoro come consulente per i diritti umani nei Balcani.

Scrivici un commento