Seminario di metodo Feldenkrais a Cesena: la sedia

La sedia: luogo di incontro con la gravità

Seminario di Metodo Feldenkrais

Sabato 3 febbraio 2018 al Centro Yoga Le Vie del Dharma  si terrà una lezione speciale di Metodo Feldenkrais, tenuta dall’insegnante Maria Grazia Fiumana. In questo seminario di 3 ore sarà trattato un tema molto vicino alla nostra vista di tutti i giorni, in particolare quella lavorativa: lavoreremo infatti sulla sedia.

La sedia: punto d’incontro con la gravità

Passiamo parte della nostra vita stando seduti, svolgendo in questa modalità azioni quotidiane come lavorare, mangiare, studiare, guidare. Stare seduti per molto tempo può causare tensioni e problemi alla colonna vertebrale, il centro di gravità si abbassa e il corpo si deve organizzare per potersi bilanciare in questa posizione. Durante questa lezione di Metodo Feldenkrais esploreremo diverse modalità di azioni più funzionali nello stare seduti, coinvolgendo il bacino e l’appoggio dei piedi per permettere alla colonna di distribuire la gravità all’intero asse.

Il Metodo Feldenkrais

Il Metodo Feldenkrais è un metodo di auto-educazione del corpo adatto a tutte le età che, a partire dalla consapevolezza del proprio corpo e dei propri movimenti, consente di trovare la postura ideale, eliminare dolori e disturbi, ritrovare la serenità della mente.

Al Centro Le Vie del Dharma puoi frequentare anche corsi settimanali di Metodo Feldenkrais: ecco tutte le informazioni.

Come partecipare al seminario di Feldenkrais

Per maggiori informazioni e per iscriverti, contatta direttamente il Centro Le Vie del Dharma:
Le Vie del Dharma è unassociazione sportiva dilettantesta e di promozione sociale affiliata a AICS e CSEN. Tutte le attività sono rivolte agli associati.
Calendario degli appuntamenti
Sabato 3 febbraio 2018
dalle ore 14:00 alle 17:30
Seminario di Fedenkrais: la sedia, luogo di incontro con la gravità
I vantaggi di iscriversi presto
Le Vie del Dharma è un'associazione sportiva dilettantesca e di promozione sociale affiliata a CSEN e AICS. Associandoti potrai accedere a tutte le attività proposte dall'Associazione - incluso il seminario di Feldenkrais "La desia: luogo d'incontro con la gravità"
Solo se si raggiungerà un numero minimo di iscritti potranno essere coperte le spese del corso, perciò ti invitiamo a iscriverti (e ad associarti, in caso tu non lo abbia già fatto) prima possibile.
Iscriversi presto è molto conveniente anche per te: potrai infatti beneficiare di agevolazioni.
€35,00 se ti iscrivi ora
anziché €45,00

Per informazioni e iscrizioni:

Tutte le attività del Centro sono riservate ai soci dell'associazione Le Vie del Dharma.

Insegnante di Feldenkrasi, Maria Grazia FiumanaInsegnante: Maria Grazia Fiumana

Diplomata in Scienze Motorie presso l’Università degli Studi di Bologna, Maria Grazia Fiumana approfondisce lo studio della Danza Espressiva e Contemporanea presso varie scuole di Firenze.

Si diploma come insegnante Feldenkrais nel Corso di Formazione Professionale “Roma 2″ (1994-­1998), Direttore Didattico e Trainer Jerry Karzen. Viene in contatto con il Centro Scientifico del Movimento tramite l’insegnante e Direttrice Tina Broccoli. Il Centro organizza Corsi di Formazione Professionale per insegnanti del Metodo Feldenkrais. Approfondisce lo studio del Metodo Feldenkrais seguendo i Corsi di Formazione “Strigara 1″ (2002­-2006), ­”Strigara 2″ (2007­-2011), “Strigara 3″ (2012-­2015). Direttrice Didattica e Trainer Eilat Almagor.

Attualmente segue la Formazione “Strigara 4″ (2016­-2019) organizzata dall’insegnante Simone Broccoli. Collabora con il Centro Scientifico del Movimento dando lezioni di Integrazione Funzionale agli allievi in Formazione sotto la guida della Direttrice e Trainer Eilat Almagor. Partecipa periodicamente a corsi di aggiornamento avanzati condotti da Trainer internazionali. Dal 1996 è iscritta all’Associazione Italiana Insegnanti Metodo Feldenkrais. Conduce gruppi settimanali dal lunedì al venerdì per persone di tutte le età. Tiene lezioni individuali per bambini e adulti. Propone seminari tematici sullo sviluppo dell’apprendimento motorio.