Corso di Sat Nam Rasayan a Cesena

Corso di Sat Nam Rasayan

L’arte curativa del Kundalini Yoga

“Portare ognuno all’essenza della vera identità”: il Sat Nam Rasayan è una tecnica meditativa di guarigione e una capacità universale della mente umana.

Cos’è il Sat Nam Rasayan?

Sat Nam Rasayan è l’arte curativa usata e insegnata da Guru Dev Singh Khalsa. In Sanscrito “Sat Nam Rasayan” significa “profondo rilassamento nel nome divino” oppure “portare ognuno all’essenza della vera identità”.

Il Sat Nam Rasayan è una tecnica meditativa di guarigione e una capacità universale della mente umana. Ci permette di diventare recettivi alle nostre sensazioni e di trasmetterle al paziente. Il curatore e il paziente entrano in uno stato di accettazione e silenzio.

Il Sat Nam Rasayan non richiede abilità particolari o esperienze, è una tecnica aperta a tutti e a tutti è rivolto questo corso di formazione in Sat Nam Rasayan.

Leggi “Sat Nam Rasayan: la consapevolezza che guarisce”, l’articolo di Sangeet Kaur sul Sat Nam Rasayan e le sue origini!

Sat Nam Rasayan: il video

Benefici per il curatore

I benefici per il curatore sono notevoli, perché il Sat Nam Rasayan apre le porte a insospettabili abilità: a poco a poco dissolve i fattori che condizionano la nostra consapevolezza, sviluppando la nostra sensitività, dando l’esperienza di un ordine più vasto e profondo.

Il curatore sviluppa l’intuizione che spalanca le porte di un mondo sconosciuto di percezioni. Aumenta la tolleranza e la flessibilità nella vita di tutti i giorni. I pregiudizi e l’autocritica a poco a poco diminuiscono. Si acquista la stabilità emotiva, una reale capacità di amare se stessi e gli altri, una accresciuta capacità di lavoro e di concentrazione mentale.

Il corso di Sat Nam Rasayan

Il corso di Sat Nam Rasayan, tenuto dall’insegnante Sangeet Kaur, è articolato in 4 weekend e si terrà presso il Centro Yoga Le Vie del Dharma, a Cesena.

Il corso non esaurisce l’insegnamento di primo livello, che prevede due ulteriori weekend da svolgere con Guru Dev Singh o con un insegnante da lui scelto. Questi due weekend di lezione potranno tenersi a Roma o in altra città.

Per sapere tutto sul corso di Satn Rasayan, scarica il PDF informativo.

→ Il corso di Sat Nam Rasayan sarà anticipato da un seminario pratico di una giornata, il 13 ottobre 2018. È un’ottima occasione per avvicinarsi a questa antica tecnica meditativa: trovi qui tutte le informazioni.

Certificazioni

Per ottenere la Certificazione di Primo Livello di Sat Nam Rasayan sono richiesti:

  • la partecipazione a 12 giornate complessive di formazione con l’insegnante di riferimento;

  • una tesina per mostrare la comprensione del processo di base;

  • un colloquio con l’insegnante di riferimento, la cui decisione insindacabile è necessaria per ottenere la certificazione.

Gli studenti del Corso di Sat Nam Rasayan possono completare l’intero percorso e ottenere la certificazione con l’insegnante Sangeet Kaur presso il Centro Yoga le Vie del Dharma a Cesena.

Oppure gli studenti possono partecipare al Retreat Internazionale di Sat Nam Rasayan con Guru Dev Singh, dal 2 all’8 dicembre, a Perugia (non incluso nel costo del Corso di Sat Nam Rasayan al Centro Yoga Le Vie del Dharma), che varrà per 4 delle 12 giornate.

Annunceremo presto le date aggiuntive per il 2019, che permetteranno di completare le 12 giornate di formazione necessarie per conseguire la certificazione.

Come iscriversi al Corso di Sat Nam Rasayan

  1. Contatta il Centro Le Vie del Dharma: centro@leviedeldharma.it – 366 4134292
  2. Riceverai i moduli di iscrizione all’Associazione Le Vie del Dharma e al corso di Sat Nam Rasayan
  3. Effettua il pagamento, secondo le modalità e tempistiche indicate nelle condizioni di iscrizione, alle seguenti coordinate bancarie: Le Vie del Dharma ass.prom.soc asd – IBAN IT31X0327323900000200107307
  4. Invia i moduli compilati e una copia della distinta del primo bonifico via email a centro@leviedeldharma.it oppure per posta a Centro Le Vie del Dharma – Via Savona 66 – 47522 Cesena (FC)

Insegnante: Sangeet Kaur

sangeet-kaurSangeet Kaur pratica Kundalini Yoga da ventinove anni. Ha una formazione umanistica (Laurea in Lettere e Filosofia di Bologna). È stata allieva diretta del maestro Yogi Bhajan e insegna Kundalini Yoga dal 1997(diplomata dal KRI – Kundalini Research Institute).

Dal 2000 Sangeet Kaur insegna Sat Nam Rasayan, un’antica tecnica curativa indiana, con Guru Dev Singh Khalsa come riferimento continuo alla conoscenza e alla pratica.

Ha partecipato a numerosi seminari di Kundalini Yoga in Europa, India, Stati Uniti e Messico. È formatrice di insegnanti di Kundalini Yoga e formatrice di curatori di Sat Nam Rasayan di primo e secondo livello.

È Yogaterapeuta,(diplomata dal KRI – Kundalini Research Institute)cura con il Sat Nam Rasayan; usa il Gong, come insegnato da Yogi Bhajan, per il rilassamento e recupero delle energie. Insegna ed esegue consulti individuali di Numerologia Tantrica Applicata. Il suo sito è www.kundaliniflow.com

scarica-pdf-informativo
I vantaggi di iscriversi presto
Costo del corso completo, pacchetto di 4 weekend:
790,00 Euro
Se ti iscrivi entro il 31/08:
640€
anziché 790 €
È possibile iscriversi a un singolo weekend al costo di:
220,00 Euro
Se ti iscrivi entro il 31/08:
180€
anziché 220 €
Le Vie del Dharma è un'associazione sportiva dilettantesca e di promozione sociale affiliata a CSEN e AICS. Associandoti potrai accedere a tutte le attività proposte dall'Associazione - incluso il corso di Sat Nam Rasayan
Solo se si raggiungerà un numero minimo di iscritti potranno essere coperte le spese del corso, perciò ti invitiamo a iscriverti (e ad associarti, in caso tu non lo abbia già fatto) prima possibile.
Iscriversi presto è molto conveniente anche per te: potrai infatti beneficiare di agevolazioni.
Per informazioni e iscrizioni: Tutte le attività del Centro sono riservate ai soci dell’associazione Le Vie del Dharma.
Seminario introduttivo di Sat Nam Rasayan
Calendario degli appuntamenti
13 ottobre 2018
Seminario introduttivo
“Sat Nam Rasayan: l’aspetto curativo del Kundalini Yoga. Curare attraverso uno stato di contemplazione profonda”
Per maggiori informazioni, leggi qui.
24-25 novembre 2018
Aprire lo spazio sensibile
Lo spazio sensibile. Introduzione al SNR. I tre dogmi. L’impatto della relazione. Decondizionare la relazione. L’intuizione dell’altro. Indifferenziazione.
9-10 febbraio 2019
Cos’è la mente meditativa proiettiva
La neutralità. Le resistenze. Equalizzare. Tutto accade nello stesso momento e ovunque. Entrare in relazione con il paziente senza distrazione
16-17 marzo 2019
Individualizzazione/non concentrazione
Percezione non lineare–Individualizzazioni multiple. Primo approccio alla risonanza
13-14 aprile 2019
Shuniya / percepire dal silenzio
Percezioni meno tangibili, resistenze meno evidenti. Domande riassunto ed esempi per predisporsi all’esame.