Home Libreria Lo yoga in libreria - recensioni

Recensione di "Piccolo Yoga", di Clemi Tedeschi, Macro Edizioni

Piccolo Yoga, di Clemi Tedeschi, Macro Edizioni

Sono molto felice di recensire quello che considero un piccolo capolavoro: Piccolo Yoga è il primo, mi auguro, di una lunga serie di libri di yoga autoprodotti dal Gruppo Editoriale Macro, ed è curato da un’insegnante che stimo molto: Clemi Tedeschi, insegnante di yoga da 30 anni, maestra elementare dal 1977, cofondatrice dell’Associazione italiana pedagogica yoga (Aipy).

Non sono digiuna di processi creativi produttivi, del dare la vita a qualcosa che prima non esisteva; nei 14 anni di vita che ho trascorso nel settore del fashion ho avuto mansioni stilistiche, ma anche organizzative, di coordinamento di collezioni importanti ed era normale per me relazionarmi con stilisti, commerciali, modelliste, sarte e molte altre figure. Creare è stato sempre un processo appassionante e farlo coordinando e collaborando con tante persone è un po’ come vivere in una comunità che si stringe attorno a un progetto per arrivare a concludere un obiettivo finale – se non si resta uniti è impossibile arrivare alla fine e dare vita a qualcosa di speciale, “l’unione fa la forza” no?

Avallare la proposta di Clemi di rieditare il primo Piccolo Yoga (a mio avviso prodotto all’epoca con una scelta molto coraggiosa visti i tempi in cui è uscito, quando lo yoga non era ancora così diffuso e conosciuto come adesso) ha attivato un programma che non avevamo mai affrontato su un progetto così complesso come un manuale di yoga per bimbi, che ha previsto un set fotografico, con un bel gruppo di vivaci bambini, un materiale complesso da strutturare al meglio e costruire assieme all’autrice, una visione del prodotto finale che personalmente visualizzavo, appoggiata completamente dalla casa editrice, colorato, allegro, con un grafica moderna e artistica.


Piccolo Yoga di Clemi TedeschiPiccolo Yoga, di Clemi Tedeschi, Macro Edizioni

Per gli insegnanti di yoga, per gli educatori, per i genitori, nonni o zii che vogliono praticare yoga con i bambini, in casa, a scuola, o in altri contesti: la nuovissima edizione di Piccolo Yoga, completamente rivista, ampliata e corredata di foto a colori belle e chiare, è uno strumento prezioso per avvicinare i più piccoli allo yoga e ai benefici che può portare alla sfera fisica, emotiva e alle relazioni con gli altri.
Acquista Piccolo Yoga →


I protagonisti di Piccolo Yoga

Clemi e i contenuti

Vivere la realizzazione di Piccolo Yoga è stata un’avventura speciale per tutti. Nella prima fase abbiamo sostenuto Clemi Tedeschi nella stesura dei contenuti, con uno scambio continuo tra tutte le persone coinvolte, per far emergere tutta la sua ricchezza ed esperienza di insegnante sia di yoga che di scuola elementare, dando al libro una struttura chiara che potesse essere compresa da tutti e utilizzata in modo diretto ed efficace. L’intento di Clemi nella trasmissione delle sue competenze è sempre stato quello di dare gli strumenti a chiunque per poter organizzare da subito lezioni di yoga per i piccoli ben fatte, rispettose di quelle che sono le esigenze vere dei bimbi di oggi. Ho capito che Clemi ha in sé il vero spirito dell’insegnante: quello di trasmettere e di dare, senza paure di essere privata di qualcosa. Il suo è un insegnamento generoso e nel libro questo traspare a ogni pagina; infatti vi troverete un’enorme proposta di attività, tantissimo materiale che lei stessa ha messo assieme nel tempo. Questa fase ha richiesto i suoi tempi, nel totale direi che abbiamo impiegato due anni di lavoro, ed è stato determinante l’enorme impegno di Clemi nel proporci il più possibile una visione chiara della struttura del libro, anche visivamente, utilizzando foto preesistenti per mostrarci esattamente cosa voleva.

I bimbi

Quando sfoglierete il libro ve ne innamorerete proprio com’è successo a noi quando li abbiamo incontrati sul set. Un piccolo gruppo di bambini da Bologna, un altro da Monza, tutti seri e bravi. Consapevoli di quello che stavano facendo, si erano preparati molto bene prima, ma anche vivaci, allegri e travolgenti, proprio come i bimbi sanno essere. In ultimi, sono loro protagonisti del libro, le facce che hanno dato  corpo e identità al manuale, sono loro che vi guideranno nella scoperta dei vari giochi, esercizi e favole.

Il fotografo

La ricerca di un fotografo che fosse in grado di fare foto ben fatte, che abbracciasse la visione che avevamo del manuale e non avesse paura di stare con una frotta di bimbi scatenati, è stata determinante. Ci ha guidate la nostra intuizione perchè Andrea Amadori ha un’esperienza di foto sul cibo, ma il suo entusiasmo, la disponibilità e professionalità ci hanno spinte a dire di sì e si è rivelata una scelta giusta. Il progetto deve molto a lui, a come ha gestito il set, senza mai perdere la pazienza, fluendo con quello che accadeva e non perdendo mai di vista il suo ruolo, approfittando bene di tutte le situazioni per fare delle belle foto, sempre gentile e sorridente.

La magia del grafico artista

Roberto Monti è il grafico che ha dato forma e stile al libro. Lo abbiamo lasciato libero di esprimersi e il risultato parla per lui, infatti troverete un manuale molto gradevole, colorato e divertente, con un piglio artistico. Sua è l’impostazione dei colori, che ha richiesto un lavoro intenso sul set e prima del set, fino alla scelta dell’abbigliamento dei bimbi, che indossano magliette abbinate al colore dei tappetini, seguendo uno schema cromatico preciso per ogni fiaba messa in scena.

L’angelo custode del progetto

Simona Empoli è la persona fondamentale che ha tenuto insieme le redini di tutto il progetto. Sua la cura continua delle relazioni con l’insegnante, con chi ha fornito l’abbigliamento, con i genitori dei bimbi; sua la volontà di ferro di avere il manuale pronto per una certa data, di seguire sul set, foto dopo foto senza mai perdere di vista colori, bambini, fiabe, pagine del libro.

L’impaginazione

Mia figlia Laura Santoro ha impaginato il libro, dietro indicazioni dell’art director Roberto, applicando le direttive di base con competenza, pazienza e gusto. Sue sono anche le riprese video del dietro le quinte della lavorazione del libro e tante foto del set che vedrete presto, anche le piccole interviste.

E tanti altri…

Sono tante le persone che dietro le quinte hanno contribuito a questo bellissimo risultato: Romina che ha iniziato il progetto, Sara la responsabile produttiva, Giorgio Gustavo l’editore, Serena per la revisione, Valentina… e tanti altri. A tutti loro va un mio grande grazie, senza voi tutti Piccolo Yoga non sarebbe potuto essere così bello!

A chi si rivolge Piccolo Yoga

Se sei un insegnante di yoga che vuole aprirsi all’insegnamento per i bimbi, in Piccolo Yoga troverai tanto materiale e una guida passo dopo passo per costruire delle lezioni efficaci. Si è  scelto di non includere ogni singola asana, perché ormai ci sono mille manuali dove esse sono ben spiegate e soprattutto perché far fare yoga ai bimbi non ha in sè l’intento di produrre asana perfette, ma farli giocare e integrare con attività che li coinvolgono nel gruppo, come Clemi spiega bene nel testo.

Lo troverai un manuale speciale se sei un genitore che pratica yoga, infatti potrai avventurarti nell’organizzare dei momenti di gioco con i tuoi figli, amici e nipoti, così da rinforzare un legame familiare e sociale che lo stile di vita di oggi non aiuta a mantenere.

Per tutti quelli che amano lo yoga e i bimbi, forse sarà proprio questo manuale a farvi decidere di fare un salto verso questo tipo di insegnamento e studio.

Per chi non conosce ancora lo yoga, potrai iniziare a fare qualche piccola esperienza tornando a essere un bimbo insieme ai tuoi figli, per poi scoprire forse che vuoi andare a lezione da qualche bravo insegnante per saperne di più, imparare ad amare questa disciplina meravigliosa.

Per voi bimbi, per guardare semplicemente le belle immagini dei vostri coetanei, divertirvi a riprodurre le storie da soli o insieme gli adulti e se sapete leggere anche a studiarvi i vari giochi, così da praticarli con i vostri amici in autonomia.

La struttura del manuale

Il manuale ha una bella parte introduttiva dove Clemi illustra le differenze dello yoga per adulti da quello per i bimbi, con i relativi benefici, fornendo ampie motivazioni sul perché i bimbi dovrebbero praticare yoga.

Si passa ai consigli per chi vuole insegnare yoga ai bimbi, a quale età, dove, come vestirsi, cosa occorre, come praticare yoga in famiglia – tutto quello che è la base importante da sapere prima di tuffarsi nel materiale per organizzare delle lezioni vere e proprie.

Segue la parte dove viene esposta passo dopo passo la proposta di pratica, suddivisa nelle fasi che Clemi riconosce importanti nel costruire una lezione di yoga per bambini.

Una lezione tipo per bimbi dai 5 ai 7 anni è strutturata così:

  1. Rito iniziale
  2. Giochi per diventare amici
  3. Favole con asana e danza
  4. Giochi di tranquillità
  5. Condivisione
  6. Rito finale

Per ognuna di queste fasi troverai con una proposta articolata di giochi, attività, favole, ecc…

Per starti vicino e aiutarti il più possibile a strutturare lezioni belle ed efficaci, Clemi ha voluto inserire delle proposte di lezioni singole espresse in schede, che sono organizzate per bimbi dai 5 ai 7 anni e bambini dagli 8 agli 11 anni.

Come scrive Clemi nella parte conclusiva della prefazione:

“La disciplina indiana è una fonte di ispirazione per educatori, genitori e per tutti coloro che credono si debba iniziare a cambiare il mondo partendo dal benessere dei più piccoli. A tutte queste persone io rivolgo il mio contributo.”

Questo è l’intento con cui anche il Gruppo Editoriale Macro investe nel pubblicare libri come questo: che possano essere nelle vostre mani strumenti per un cambiamento importante di voi stessi e del mondo. Divertitevi a sfogliarne le pagine, lasciatevi guidare dagli splendidi sorrisi dei bimbi che lo hanno animato e portatelo nella vostra vita di insegnanti, genitori, o semplicemente amanti dello yoga e della vita. È stata una grande gioia per noi tutti portarlo a termine e renderlo disponibile!


Piccolo Yoga di Clemi TedeschiAcquista Piccolo Yoga, di Clemi Tedeschi, Macro Edizioni

“Lo Yoga è, ad ogni età, uno strumento di trasformazione interiore. Questo è il comune denominatore di qualsiasi forma di pratica, per qualsiasi fase dello sviluppo.” (Clemi Tedeschi)
Acquista Piccolo Yoga →


Scrivici un commento