Home Cos'è lo yoga Insegnare Yoga

Mark Stephens: la via dell'insegnante di yoga

Insegnare yoga è un’estensione della pratica yogica

Che tu stia iniziando il tuo percorso di insegnamento oppure abbia trascorso molti anni insegnando, fino a diventare un vero mentore, ogni volta che pratichi riscopri che l’essenza dello yoga sta nell’essere uno strumento di autotrasformazione. Come nella pratica, anche nell’insegnamento ci sono opportunità illimitate per acquisire maggiore chiarezza nell’osservazione, aumentare la capacità percettiva e vivere più felicemente. L’insegnamento è anche un’estensione della tua vita in senso lato, perché il modo in cui vivi si manifesta nel tuo insegnamento. Impegnarti in questo percorso approfondirà la tua pratica personale e renderà lo yoga più presente in ogni aspetto della tua vita. Fare la scelta libera, consapevole e ponderata di insegnare yoga – piuttosto che assumere il ruolo di insegnante per caso – renderà ogni parte della tua pratica di insegnamento un’espressione più naturale di chi sei come persona, permettendoti al tempo stesso di sostenerti con maggiore semplicità nella professione di insegnante.

I tuoi studenti saranno sempre i tuoi migliori insegnanti

Ascolta i tuoi studenti, ascolta quello che dicono e anche quello che non dicono. Apriti con pazienza e compassione al modo in cui ogni studente ti offre una visione unica della pratica e dell’insegnamento dello yoga: questo ti manterrà radicato nelle realtà dei tuoi studenti. Il tuo studente più provocatorio può essere l’insegnante più adatto a te. Onora, rispetta e attingi alle intuizioni che i tuoi studenti ti possono trasmettere: sono la base essenziale per essere il migliore insegnante possibile.

Mantieni costante la tua pratica personale

Molti insegnanti di yoga diventano così logorati dall’insegnamento che la loro pratica personale si affievolisce. Non solo la tua pratica è una parte vitale di uno stile di vita sano ed equilibrato, ma è un pozzo senza fine di esperienza, utile ad esplorare e chiarire molte delle domande che sorgeranno in te durante l’insegnamento. Continua a tornare a quella fonte. Stai attento alla tendenza comune fra gli insegnanti di pensare di aver fatto pratica dimostrando le asana a lezione; non è lo stesso di quando sei pienamente focalizzato durante una pratica di yoga. Ricordando l’affermazione spesso citata di Pattabhi Jois che lo yoga è novantanove percento pratica e uno percento teoria, fai la tua pratica, e anche la teoria!

Tutto nella vita ha un ritmo

Mentre esplori il percorso dell’insegnamento, prenditi il tempo di fare una pausa e di riflettere su come ti senti nel mezzo dei ritmi mutevoli della tua esperienza. Nota i cambiamenti di percorso: che siano nuovi spazi, studenti diversi, o l’evoluzione del tuo pensiero e dell’esperienza personale della pratica. Così come quando fai una pausa a polmoni vuoti e percepisci le cose con più chiarezza, di quando in quando, fai una pausa nell’insegnamento, per acquisire una visione più profonda di come approcci quest’arte. Sii più chiaro che puoi nella tua motivazione ad insegnare. Permetti alle sfide inevitabili che sorgono nel tuo insegnamento di essere materiale grezzo per il tuo sviluppo personale, e apriti sempre al raffinamento del tuo insegnamento, nello stesso modo in cui aiuti gli studenti a raffinare la loro pratica dello yoga.

Continua a respirare!


LinsegnantediyogaAcquista L’Insegante di Yoga, di Mark Stephens

Una guida non solo per gli insegnanti di Yoga, ma a chiunque sia impiegato nell’apprendimento di questa pratica. Un manuale fondamentale per avere una formazione approfondita sullo yoga, completo di foto ed illustrazioni. Tra le sue pagine si trovano tantissime infomazioni su argomenti come: i metodi di insegnamento, la realizzazione delle sequenze, i metodi di meditazione e tanto altro ancora.

Acquista L’Insegnante di Yoga →

Scritto da
Mark Stephens è uno stimato insegnante di yoga che ha formato nel corso degli anni più di settecento insegnanti. Pratica yoga dal 1991 e lo insegna dal 1996. Nel suo cammino di pratica e di insegnamento, Mark ha ricercato gli insegnamenti di diverse tradizioni, studiando Ashtanga Vinyasa, Iyengar yoga, Vinyasa Flow, Tantra, yoga terapia, filosofia tradizionale dello yoga e filosofie moderne dell’essere e della coscienza. Ha insegnato anche in contesti alternativi - scuole di quartieri poveri, istituti per minori, centri di recupero, carceri e ospedali psichiatrici - e nel 2000 ha ricevuto il Karma Yoga Award conferito dallo Yoga Journal per la sua opera di volontariato con la fondazione Yoga Inside. Attualmente vive e insegna a Santa Cruz, in California, ed è l’ideatore e direttore del corso di formazione di insegnanti di yoga al Santa Cruz Yoga.

Scrivici un commento