Home Facciamo yoga Breathwalk

Breathwalk: gli esercizi di risveglio

Breathwalk: la prima fase, il risveglio

IntroduzioneBreathwalk - Fase 1Breathwalk - Fase 2Breathwalk - Fase 3Breathwalk - Fase 4
Il Breathwalk è una tecnica del Kundalini Yoga che abbina yoga e camminata, armonizzando il respiro consapevole con il passo. Questa serie di articoli illustra come eseguire un programma completo di Breathwalk: leggili tutti, iniziando dall’Introduzione!

Gli esercizi di risveglio scrollano di dosso la stanchezza e la sonnolenza e sono molto utili per iniziare un programma di Breathwalk. Questi esercizi stimolano sia il corpo che la mente e sono scelti in funzione delle attività fisiche e mentali a cui ci apprestiamo.

Quelli che ti suggeriamo in questo articolo sono gli esercizi di risveglio più adatti per aprire il programma di Breathwalk l’Aquila Felice.

Esercizi di risveglio

Mentre esegui gli esercizi di risveglio, respira dal naso, tieni gli occhi chiusi e focalizzati al terzo occhio (il punto in mezzo alle sopracciglia). Se per mantenere l’equilibrio hai necessità di tenere gli occhi aperti, fallo focalizzando lo sguardo su un punto davanti a te o a terra.

Breathwalk, esercizi di risveglio - 1Esercizio 1 – Aprirsi per cominciare

  • Questo primo esercizio si può fare portandosi in piedi tenendo le braccia rilassate lungo i fianchi e le mani in Gyan Mudra (leggi qui come eseguire Gyan Mudra), ma anche con le braccia sollevate a creare un angolo di 60° tra esse e il corpo.
  • Rimanendo nella posizione, praticare il respiro lungo e profondo, oppure il respiro di fuoco.

Per chiudere: inspirare tenendo la posizione, tenere l’aria dentro per 5-10 secondi, espirare e rilassare.

Tempo massimo: da 1 a 2 minuti.

Breathwalk: esercizio di risveglio 1Esercizio 2

  • In posizione eretta, con i piedi alla stessa larghezza delle anche, portare le braccia stese in avanti, parallele al pavimento, intrecciare le mani nella Stretta di Venere(leggi qui come eseguire il mudra Stretta di Venere).
  • Tenendo i gomiti stesi, cominciare un movimento delle braccia su e in giù di circa 60° dalla linea dell’orizzonte.
  • Inspirare portando su le braccia ed espirare abbassandole.

Per chiudere: inspirare portando le braccia su, tenere la posizione e mantenere l’aria dentro per 5-10 secondi, espirare e rilassare.

Tempo massimo da 2 a 3 minuti.

Breathwalk: esercizio di risveglio 3

Esercizio 3

 

  • Rimanendo in piedi, divaricare ancora un poco le gambe, per creare una base più stabile.
  • Mettere le mani a cavallo delle spalle con i pollici in dietro e le altre dita in avanti, i gomiti sono a livello delle spalle.
  • Mantenendo la posizione delle braccia, ruotare il busto verso sinistra ispirando e subito verso destra espirando.

Per chiudere: mantenendo la posizione inspirare fermandosi al centro, tenere l’aria dentro per 5-10 secondi, espirare e rilassare.

Tempo massimo da 1 a 3 minuti.

Breathwalk: esercizio di risveglio 4Esercizio 4

 

  • Ancora eretti, unire le gambe, lasciare giù le braccia, e cominciare inspirando a sollevare le spalle verso le orecchie, lasciandole poi cadere con l’espiro.
  • Lasciare rilassate le spalle, e anche il volto, fare attenzione a che siano le spalle a salire verso le orecchie.
  • Creare un ritmo regolare di circa 5- 8 movimenti ogni 5 secondi.

Per chiudere: inspirare sollevando le spalle, tenerle su e tenere l’aria dentro per 5-10 secondi, espirare e rilassa.

Tempo massimo da 1 a 3 minuti.


 

Il Breathwalk è una tecnica del Kundalini Yoga che abbina yoga e camminata, armonizzando il respiro consapevole con il passo. Questa serie di articoli illustra come eseguire un programma completo di Breathwalk: leggili tutti, iniziando dall’Introduzione!

Breathwalk: la prima fase, il risveglio

IntroduzioneBreathwalk - Fase 1Breathwalk - Fase 2Breathwalk - Fase 3Breathwalk - Fase 4

Scrivici un commento