Home Corsi ed Eventi

Giovedì 7 novembre 2019
dalle 20:30 alle 22:30

Bagno di Gong

Il Gong è lo strumento principe nella creazione di suoni terapeutici: scopri i potenti effetti delle sue vibrazioni. Giovedì 7 novembre Michele Nunnari, musicista e Gong Master, ci guiderà in un Bagno di Gong: si parla di “bagno” perché durante una sessione si ha la sensazione di essere immersi in un oceano vibrazionale di suoni che danno benessere e pace, portando a uno stato di grande rilassamento.

Il Gong è più di un semplice strumento a percussione. Il suo suono è una vibrazione potente che stimola in profondità il fluire dell’energia, rimuove blocchi fisici, mentali, emotivi, regalandoti uno stato prezioso di armonia, pace e autoguarigione.

Durante un Bagno di Gong si armonizza e si ripristina la naturale frequenza degli organi interni del corpo umano, riattivando tutti i centri energetici sottili a essi collegati. Il suono del Gong diventa un’onda portatrice di coscienza, che aiuta a rigenerare nel profondo il corpo e la mente.

Le vibrazioni del gong avvolgono tutto il corpo, agiscono sulla pelle, la circolazione sanguigna e la respirazione, sciolgono le tensioni e riportano a uno stato di profondo benessere, attuando una rigenerazione non solo fisica, ma anche emotiva: una preziosa occasione per rigenerarsi e ritrovare noi stessi.

Michele Nunnari - musicista e gong masterInsegnante: Michele Nunnari

Musicista e Gong Master, studioso di Rebirthing e tecniche Bioenergetiche, Michele Nunnari ha conseguito il diploma di Biocostellatore ed è allievo della scuola di Bert Hellinger, con cui studia le Costellazioni Familiari e Spirituali.

Ricercatore sperimentale nel campo delle frequenze terapeutico-rigenerative conduce in tutta Italia e all’estero esperienze sonore, energetiche e di crescita tramite Bagni di Gong.

Per informazioni e iscrizioni:

Il Bagno di Gong si terrà presso il Centro Yoga Le Vie del Dharma, in via Savona 66 a Cesena (zona Diegaro). Ecco qui come raggiungere il Centro.


Le Vie del Dharma è un’associazione sportiva dilettantesca e di promozione sociale affiliata a CSEN. Associandoti potrai accedere a tutte le attività proposte dall’Associazione – incluso il Bagno di Gong. Solo se si raggiungerà un numero minimo di iscritti potranno essere coperte le spese del corso, perciò ti invitiamo a iscriverti (e ad associarti, in caso tu non lo abbia già fatto) prima possibile. Il contributo per partecipare alla serata è di 25€.


Il Gong: uno strumento di guarigione

Il Gong è uno strumento antico e potente, molto più di un semplice strumento a percussione. Il suo suono, spesso sottile fino a essere quasi impercettibile, altre volte potente e fragoroso, copre un ricchissimo spettro di toni, modulati da una moltitudine di vibrazioni, non tutte udibili dall’orecchio umano. Un Gong non è un tamburo: per trarre dal Gong un volume maggiore non è necessario colpirlo più forte, ma lo si batte dolcemente e ripetutamente e l’intensità del suono aumenta da sola.

Bagno armonico con il gong

Le vibrazioni del suono del Gong risuonano in ogni singola cellula del nostro corpo, stimolandola a ritrovare uno stato di armonia con il resto dell’organismo, e con la vibrazione primaria da cui tutto ha origine. Il Gong ripristina un nuovo stato energetico, rimuove i blocchi e accelera i processi di autoguarigione del corpo. Durante il bagno armonico il corpo raggiunge uno stato di intenso rilassamento, le tensioni si allentano, il respiro si fa profondo e consapevole. Uscendo dal bagno armonico ci si sente leggeri e rigenerati.

Gli effetti terapeutici del massaggio con il suono del Gong non riguardano però solo il piano fisico: porta grandi benefici alla mente e allo spirito. È efficace per la terapia di problemi legati allo stress, alla depressione, all’affaticamento mentale, alla gestione della rabbia, a sentimenti di solitudine e separazione, a paure e fobie. La terapia con il Gong è dunque un modo per prendersi cura del proprio corpo, della propria mente e della propria anima.

Vivrai così un’esperienza intensa ed avvolgente, profonda e reale, in cui le vibrazioni sonore del gong riescono ad attraversare il corpo e a raggiungerne gli strati più profondi, allentando le tensioni, sciogliendo il respiro, riportandoci al nostro stato naturale di gioia e salute.

Un’esperienza preziosa per tutti

Per chi pratica yoga, il Gong è uno strumento eccezionale per ripulire il campo magnetico personale e aprirsi a una meditazione profonda. La meditazione e il rilassamento ottenuti con questo strumento sono esperienze aperte a tutti, anche a chi non abbia mai praticato yoga né altre discipline spirituali e meditative: serve solo la volontà di fermarsi, rilassarsi e mettersi nella condizione di ascoltare, aprirsi e accogliere il cambiamento.

Scrivici un commento