Home Eventi Passati

29 maggio: Drum Therapeia a Cesena per Wellness Week

Il 29 maggio, all’interno delle attività della Wellness Week 2015, il Centro Le Vie del Dharma ti invita a scoprire la Drum Therapeia!

Dalle 20:30 Franco Castellaccio, Couselor Transpersonale, guiderà i partecipanti in un percorso di trasformazione, crescita e conoscenza della propria natura più vera.

DRUM THERAPEIA
serata a ingresso libero
venerdì 29 maggio dalle 20:30

Drum Therapeia: cambia il tuo stato di coscienza e cambierai la tua vita

La Drum Therapeia è una disciplina psico-spirituale, le cui radici sono profondamente radicate nello sciamanesimo e nell’emergente Psicologia Transpersonale. Attraverso danze, canti, mantra, meditazioni negli spazi superconsci del silenzio, ricerca della visione e rituali sciamanici con la Drum Therapeia puoi

  • scoprire i tuoi talenti, le tue qualità inespresse;
  • prendere contatto con il tuo Essere interiore;
  • sentire l’energia delle Forze della Natura;
  • imparare a gestire la tua ipersensibilità;
  • attingere alla tua ricchezza interiore;
  • fare dei viaggi sciamanici
  • …e altro ancora

La Drum Therapeia integra la Psicologia occidentale con le tradizioni arcaiche: dal contatto con le forze elementali, alla moderna ricerca sugli stati di coscienza; dai canti, mantra e danze delle diverse forze naturali, al silenzio della meditazione.

In queste tradizioni arcaiche l’unità fondamentale del Creato è espressa dagli Orixas, le forze elementali della natura che reggono il mondo e che altro non sono che una manifestazione dell’esistenza: ogni Orixà rappresenta particolari caratteristiche del comportamento umano, particolari attitudini e potenzialità.
Dal punto di vista psicologico, gli Orixas possono essere considerati le forze archetipiche che caratterizzano le diverse strutture della personalità.

La Drum Therapeia si prefigge di conoscere queste forze simboleggiate dagli Orixas, di sperimentarle, imparare a viverle senza esserne travolti o condotti, imparare a condurle per poi trasformarle in qualcosa d’altro: cura per i nostri disagi sia fisici che psichici, risorse per la nostra vita, risorse per la nostra creatività ed evoluzione spirituale, ecc.

La moderna Psicologia Transpersonale ha compreso che l’uomo, oltre che adeguarsi alla sua realtà, può anche evolvere trasformandola.
Un percorso di Drum Therapeia è indicato per chiunque voglia compiere un viaggio di conoscenza verso la propria natura più vera. Un percorso di Drum Therapeia è prima di tutto un viaggio che accompagna l’individuo verso se stesso, fornendogli opportunità e strumenti per cambiare e gestire il cambiamento.

La Drum Therapeia è rivolta:

  • a chiunque si senta ricco dentro e non sappia attingere a questa ricchezza;
  • a chiunque sia sopraffatto dalla sua sensibilità eccessiva e non sappia cosa fare;
  • a chiunque voglia imparare a sviluppare e gestire la propria ipersensibilità e i talenti che, a volte, non sa neppure di possedere.

Il suono del tamburo

Da sempre Medicine Women/Men, Curanderos, Guaritori, Sciamani hanno utilizzato il loro tamburo come strumento insostituibile per realizzare stati diversi di coscienza e sostenere percorsi di guarigione. Oggi diversamente dal passato, ciascuno di noi è chiamato ad essere maestro consapevole del proprio cammino evolutivo, assumendo personalmente e pienamente la responsabilità del proprio processo di crescita e autoguarigione.
Il suono del Tamburo è insieme voce e sentiero, il mezzo privilegiato per accedere alla profonda connessione con l’essenza divina insita in ciascuno di noi e con le forze della natura assumendone l’energia ed il “potere”. Il Tamburo sacro ti accompagnerà nella scoperta delle tue capacità di percezione, sensibilità e sensitività.

Come partecipare

La serata è a ingresso libero; per il lavoro si consiglia abbigliamento comodo e chiaro, possibilmente bianco.
Per informazioni:

Il Centro Le Vie del Dharma è in via Savona 66, a Diegaro di Cesena (ecco come raggiungerlo).

Franco CastellaccioFranco Castellaccio

Franco Castellaccio si avvicina al mondo orientale attraverso la pratica delle arti marziali: studia Tai-Chi, Kobudo, Aikido e in particolare Karate, che pratica per ventiquattro anni, di cui dodici come insegnante. Da oltre 30 anni pratica lo Shiatsu e si diploma all’Accademia Italiana Shiatsu-Do con la supervisione di Mario Vatrini (allievo diretto del maestro Masunaga a Tokyo) e di cui sarà in seguito anche assistente. In seguito diventa istruttore e fonda a Rimini la Sede locale dell’Accademia Italiana Shiatsu-Do di cui rimane responsabile e insegnante per dieci anni. Fortifica il suo bagaglio culturale partecipando ad altre esperienze e corsi con grandi maestri e partecipa al progetto Shiatsu a Cuba, insegnando shiatsu all’Università dell’Avana.

La ricchezza di nuove conoscenze e l’approfondimento degli studi, lo portano a fondare una nuova Scuola di Shiatsu “La Porta dello Shen” (Centro Studi Shiatsu e Discipline Olistiche) di cui è anche docente e Direttore Didattico. Arricchisce lo shiatsu con lo studio e la pratica della Moxa, del Bilanciamento Cranio-Sacrale, della Coppettazione e del Bendaggio elastico che insegna nella sua e in altre Scuole Contemporaneamente allo Shiatsu, dopo gli studi di Psicologia all’Università di Padova, intraprende la formazione in Biotransenergetica (Scuola di Counseling e di specializzazione in Psicoterapia, riconosciuta dal MIUR) diventando Counselor Transpersonale.

Franco Castellaccio conduce seminari di evoluzione e crescita personale e sessioni individuali; è Presidente del C.O.S. (Coordinamento Operatori Shiatsu), membro del Consiglio Direttivo di A.S.S.I. (Associazione Scuole Shiatsu Italiane) e della IAS (Interassociazione Arti per la Salute).

Scrivici un commento