Home Eventi Passati

Seminario Yoga Cesena

Venerdì 18 marzo dalle 20:30

Conferenza a Ingresso Libero

Yoga e Tradizione: salute e benessere secondo l’antica scienza dei Veda

in collaborazione con Centro Studi Bhaktivedanta

con Fabio Pitti

Il Centro Le vie del Dharma, in collaborazione con il Centro Studi Bhaktivedanta, ha organizzato un incontro per approfondire le tematiche dei corsi in scienze tradizionali dell’India. In particolare, l’intento è quello di concentrarsi sulla cultura del benessere sul piano filosofico, psicologico e fisico della civiltà dei Veda, con dimostrazioni pratiche che i partecipanti all’evento potranno provare insieme all’insegnante.

Nella tradizione Yoga ci sono tecniche particolarmente indicate per la terapia del benessere, esse fanno capo a un principio unico chiamato dharana, ovvero “attenzione”. Tutte le tradizioni spirituali, compresa quella dello Yoga, hanno posto al centro della loro ricerca il Divino, il principio spirituale supremo che pervade tutto ciò che è visibile ed invisibile. Lo sviluppo della comprensione di sé inizia con l’armonizzazione di questa prima componente della facoltà della psiche, in quanto la capacità di potenziare la dote dell’attenzione coincide con l’ampliamento della visione interiore e delle potenzialità della coscienza. La disciplina Yoga, per favorire questo processo, ha codificato tecniche specifiche e in particolar modo tre aree d’intervento conosciute come: prana, dharana, pancabhuta dharana e pratyahara.

Queste aree d’intervento possono essere praticate attraverso quattro differenti tipi di azioni per mezzo delle quali si può sviluppare il principio benefico di dharana, esse sono:

Manodharana: la concentrazione della mente;

Pranadharana: la ritenzione del prana in particolari parti del corpo;

Dhyana: la visualizzazione;

Pratyahara: il distacco degli oggetti dei sensi.

 

Se desideri partecipare alla serata ti consigliamo di indossare un abbigliamento comodo.

Per informazioni e prenotazioni, contatta  il Centro Le Vie del Dharma:

 


Relatore: Fabio Pitti

Fabio Pitti segue e promuove il progetto e l’opera di Marco Ferrini dall’anno 2000: nel 2003 consegue il titolo “Ph.D. Indovedic Psychology” presso il Florida Vedic College maturando una competenza specifica in materie inerenti la la filosofia, la psicologia e la disciplina pratica dello Yoga. Insegnante di Yoga iscritto presso la “Yoga Associazione Nazionale Insegnanti”, diplomato Insegnante di Yoga UISP, diplomato insegnante di Yoga CSEN, iscritto presso l’albo dell’ADO “Area Discipline Orientali” e, in qualità di Counselor, presso l’Associazione dei Counselor Professionisti. Tiene corsi presso Istituzioni sociali, centri culturali e seminari del C.S.B. in Italia dal 2005 ed in India dal 2009. Ha sviluppato una specifica conoscenza della cultura dello Yoga attraverso decine di viaggi studio in India raccogliendo materiale esclusivo relativo alla millenaria disciplina Yoga e cooperando in qualità di insegnante con istituzioni accademiche di prestigio quali la Dev Sanskriti University. Grazie all’esperienza maturata nell’ambito della disciplina dello Yoga ha svolto iniziative nel sociale collaborando con Istituti penitenziari quali il Carcere di Sollicciano di Firenze e la Scuola pubblica primaria E secondaria, Erasmus e docenti dell’università di Malta con progetti finalizzati al miglioramento dei DSA “Disturbi Specifici dell’Apprendimento”. I suoi studi sono confluiti in lavori di ricerca e di raccolta con pubblicazioni inerenti alle Asana, al Pranayama e alle tecniche Yoga e Ayurveda oggi in dotazione del Centro Studi Bhaktivedanta. Svolge inoltre il ruolo di responsabile coordinatore del CNFIY Corso Nazionale Formazione Insegnanti Yoga del Centro Studi Bhaktivedamta. Opera come Adjunct Professor presso l’Università Dev Sanskriti University per l’insegnamento della disciplina dello Yoga.

Scrivici un commento