Home Facciamo yoga Anatomia Energetica

i 12 chakra: un estratto gratuito dal libro "Kundalini Energia Divina"

Il più noto e autorevole sistema di chakra, di tradizione indiana, elenca sette chakra principali, dislocati lungo la colonna vertebrale, il percorso che l’energia kundalini compie nella sua risalita. Tuttavia i centri di energia nel nostro corpo sono molti di più. Numerosi studiosi delle energie sottili che scorrono all’interno e all’esterno del nostro corpo hanno approfondito la conoscenza degli altri chakra, in alcuni casi esaminando e confrontando i sistemi di chakra di numerose diverse tradizioni e culture.

Una di questi è Cyndi Dale, guaritrice dall’approccio intuitivo ed esperta in energie sottili, autrice di numerosi libri, tra cui Kundalini – Energia Divina, recentemente pubblicato nella collana editoriale Le Vie del Dharma. Nelle pagine di questo libro l’autrice propone un suo personale sistema basato su 12 chakra: ai primi 7 chakra, quelli della tradizione indiana, nel suo lavoro con le energie sottili Dale affianca 5 chakra “extra corporei”.

Scarica l'estratto gratuito da Kundalini Energia Divina sui 12 chakra

Volare più lontano: al di là dei sette chakra corporei

Ecco come li descrive l’autrice stessa, nel secondo capitolo di Kundalini Energia Divina.

“Vi è mai capitato di pensare di avere soltanto una piccola quantità di qualcosa, scoprendo poi di averne in realtà di più? Questa scoperta non è piacevole se gli oggetti in questione sono lanicci di polvere o bollette da pagare, ma che ne direste di rendervi conto di avere più soldi del previsto, o più chakra di quanti immaginiate?

Il sistema a sette chakra è quello più insegnato nel mondo occidentale. È una cosa sensata, poiché noi siamo persone avvezze a basarci sulla corporeità e raramente ci viene insegnato a percepire o vedere al di là del lato fisico. Da decenni, però, io opero con un sistema a dodici chakra, seguendo le orme di tradizioni orientali, sudamericane e perfino africane, che aggiungono da uno a nove chakra ai sette corporei.

I seguenti cinque chakra “supplementari” sono ubicati subito all’esterno del corpo, anche se ciascuno di essi è fisicamente collegato al corpo stesso. Ho constatato che impiegare questi chakra per l’ascesa della kundalini e per le pratiche yoga può favorire notevolmente i processi di purificazione e di guarigione coinvolti nel risveglio della kundalini. Inoltre, consente l’attivazione di diverse doti spirituali supplementari, vale a dire che all’improvviso siamo in grado di “volare più in alto” e più di frequente nelle attività della nostra vita.

Nella tabella riportata vengono riportate brevi descrizioni di questi chakra supple- mentari e alcune indicazioni su come l’attivazione delle loro doti specifiche possa esserci di giovamento. Questi chakra extracorporei più elevati ci consentono di accedere a energie in genere non disponibili quando si fa passare la kundalini solamente attraverso il corpo.”

testo tratto da Kundalini Energia Divina di Cyndi Dale, Macro Edizioni

I 5 chakra extra corporei secondo Cyndi Dale

ChakraOttavoNonoDecimoUndicesimoDodicesimo
ColoreNero, potenza per il movimento, forza alla base del cambiamentoOro, armonizza e attira la potenza divina in una situazioneMarrone, praticità e radicamentoRosa, sposta forze soprannaturali e naturaliTrasparente
UbicazioneSopra la testaA un braccio di distanza sopra la testaMezzo metro sopra la terraAttorno al corpo, alle mani e ai piediAttorno all'intero campo aurico
Collegamento al corpo Ghiandola del timoDiaframmaOssaTessuto connettivo32 punti di collegamento al corpo
Dote spiritualeAbilità sciamaniche, fra cui capacità di viaggiare con l'anima verso altri piani, dimensioni e aspetti del tempoArmonizzare,capacità di percepire le esigenze del mondo ed evocare i poteri divini necessari per apportare pace in terra; sa anche “leggere” i geni dell’anima nostra e altrui, i simboli che rendono ogni persona unica, e l’attuale scopo della vitaNaturalismo, capacità di percepire le esigenze del regno naturale, praticare la guarigione fondata sulla natura e comunicare con esseri del mondo naturalePuò evocare e dirigere le forze naturali e soprannaturali, dal vento alle potenze di altri pianetiParticolare per ciascuna persona
Tema (questione di vita)Karma, liberazione dal passato, apertura di possibilità immaginative, visita ad altri piani e dimensioni, connessione con i defunti o persone che potranno essere con noi nel futuroArmonia, avviamento di poteri e doti dell’anima, possibilità di accesso alle siddhi adatte allo scopo dell’anima, possibilità di servire il mondoRadicamento, antenati e terraCapacità di comando mediante interconnettivitàQuesto chakra rappresenta la propria vita personale e le doti spirituali individuali, quelle che conducono al compimento della propria missione spirituale superiore

I chakra: scarica un estratto gratuito da Kundalini Energia Divina

Vuoi approfondire il tema dei chakra dal punto di vista del risveglio della kundalini?

Ti regaliamo un estratto gratuito dal libro di Cyndi Dale Kundalini Energia Divina, in cui potrai leggere di più sull’anatomia sottile, sui 7 chakra “classici”, sui 5 chakra extra corporei e sulle pietre che possono aiutare a rendere più efficace la meditazione e a sbloccare i singoli chakra. Lo puoi scaricare qui!

Scarica l'estratto gratuito da Kundalini Energia Divina sui 12 chakra

1 risposta a questo articolo
  1. Grazie …grazie al vostro sito so cosa sto vivendo…si è attivato l undicesimo ciakra…mani e piedi vibrano così come il tessuto connettivo di tutto il corpo…seguirò attentamente i vostri contenuti…io non ho mai fatto yoga inizierò…faccio meditazione…
    Grazie grazie grazie…così è

Scrivici un commento